Tag Archives: libero

Ubuntu 13.10 Saucy Salamander, recensione e guida all’installazione

logo-ubuntu-saucy

Rieccoci con una delle nostre recensioni, dopo il nostro trasferimento in Brasile.

Il rilascio di Ubuntu 13.10, nome in codice Saucy Salamander (tradotto “Salamandra Impertinente”), ha segnato una svolta non solo nell’ambito desktop ma a anche con quello del settore mobile con Ubuntu Touch 1.0 che permette di usare Ubuntu su smartphone e tablet.

Canonical ha quindi mantenuto le sue promesse con diverse migliorie e l’apertura definitiva ai dispositivi mobili ma al momento solo per alcuni modelli.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

openSUSE 13.1, nome in codice Evergreen, sarà una versione LTS

opensusemini

openSUSE è da sempre uno dei sistemi operativi più conosciuti nella comunità Linux ma ancora di più in ambito aziendale.

E’ un sistema operativo versatile ma allo stesso tempo solidissimo ed è adatto sia all’ambiente professionale che quello privato, i rilasci e gli aggiornamenti sono sempre costanti contando anche su una comunità matura e all’altezza di ogni compito per quanto riguarda i bug e le varie problematiche.

Da poco è stata resa nota la notizia che la prossima versione 13.1 denominata Evergreen sarà una versione LTS, ovvero Supporto a Lungo Termine, per ben 3 anni.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Linux Mint 15 “Olivia”, recensione e guida all’installazione

linux mint 15A qualche giorno dal rilascio e a poco più di un mese dell’uscita della nuova versione del sistema operativo Ubuntu 13.04 Raring Ringtail ecco a voi la nuova versione della sua famosissima derivata: Linux Mint 15, nome in codice “Olivia”.

Linux Mint è un sistema operativo che si è sempre fatto distinguere per la sua semplicità d’uso e per il suo ambiente grafico innovativo chiamato Cinnamon.

L’interfaccia di Linux Mint è ideale per gli utenti che hanno sempre utilizzato Microsoft Windows oppure desiderano utilizzare un sistema operativo semplice e diretto.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

openSUSE 12.3, la nuova versione del sistema operativo di Novell. Recensione e guida all’installazione

opensuse-logoLa facilità d’uso dei sistemi Linux è molto ben rappresentata dalle più famose distribuzioni quali Ubuntu e Linux Mint, tuttavia Novell è impegnata da anni nel portare sui desktop un sistema professionale.

Quando parliamo di Novell è sinonimo di un sistema altamente professionale come Suse Linux, in quanto è uno dei sistemi più longevi visto che è stato prodotto proprio in Europa (in Germania) fin dal lontano 1994.

Tuttavia qui non stiamo parlando si SUSE Linux ma bensì di openSUSE 12.3.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Notebook Asus PRO P53E e B53F, due portatili estremamente robusti, eleganti e senza Windows preinstallato

Non ci stancheremo mai di andare a caccia d’informazioni riguardo la disponibilità di computer desktop e notebook senza Windows.

Ancora tutt’ora però sono ancora pochi i costruttori di computer che s’impegnano a fornire soluzioni senza sistema operativo precaricato, le maggiori al momento sono per lo più Asus e HP.

Questa volta abbiamo trovato dei notebook classificati come ideali per il business e per le aziende, ma con un tocco di riguardo ad un design raffinato adatto ad ogni situazione abbinato a grande robustezza.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

openSUSE 12.2 – Guida all’installazione e impressioni

Alcuni giorni fa era stata annunciata l’uscita del nuovo sistema operativo di casa Novell, openSUSE 12.2.

Il ritardo è a causa del team di sviluppo che ha preferito far slittare la pubblicazione per le novità che avrebbero introdotto in questa nuova versione.

L’abbiamo quindi scaricata e testata e in questo articolo vi posteremo le schermate con la guida all’installazione e le varie impressioni.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Stephen Fry: “Io uso Ubuntu”

Forse molti non sanno che diversa gente famosa usa sistemi operativi diversi da Windows e Mac.

E’ il caso di Stephen Fry. Attore, comico e scrittore che ama molto molto usare Ubuntu, il sistema basato su Linux più diffuso.

Abbiamo trovato la notizia sul sito di OMG Ubuntu e vi traduciamo approsimativamente dall’articolo originale i pareri e le impressioni di questo simpatico personaggio sul sistema operativo Open Source:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Linux Mint 13 KDE, installazione e impressioni

Da pochi giorni è uscita la nuova versione con ambiente KDE di Linux Mint.

La tredicesima versione denominata Maya ricordiamo che è una versione LTS e con supporto a lungo termine, quindi per ben 5 anni possiamo tenere questa distribuzione senza dover necessariamente optare per le versioni semestrali e puntare tutto sulla stabilità.

Linux Mint sta riscuotendo sempre più successo e il team di Clement Lefebvre, come sempre, dimostra di aver fatto un gran lavoro anche per gli amanti dell’ambiente desktop KDE.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Asus insiste con i netbook con Ubuntu preinstallato… e fa bene!

Il blog di OneOpenSource segnala in un suo articolo che Asus insiste nell’introdurre sul mercato i netbook con Ubuntu preinstallato.

E fa bene a nostro parere. Il motivo è che, sebbene i tablet rappresentino il futuro sotto vari aspetti, i netbook rimangono sempre pc portatili compatti e adatti a qualsiasi uso.

E meglio ancora che Asus stessa s’impegni a fornire tali netbook con Ubuntu 12.04 LTS Precise Pangolin preinstallato, a dimostrazione quindi che i sistemi basati su Linux rappresentano davvero il futuro e l’innovazione dell’informatica.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS